pminews.it

Portobello si aggiudica marketplace titolarità ePrice Operations

MILANO (PMInews.it) - Portobello si aggiudica il ramo d’azienda c.d. “marketplace” di titolarità di ePrice Operations. Fondata a Milano nell’anno 2000, ePrice è uno dei principali negozi online italiani, specializzato nella vendita di prodotti high-tech (elettronica) e leader nel segmento dei grandi elettrodomestici. L’offerta del ramo d’azienda “marketplace” ha ad oggetto il portale eprice.it ed è costituito dai seguenti elementi: l’avviamento; i beni strumentali e l’hardware necessari ed occorrenti a garantire la business continuity; tutti i beni immateriali inerenti al ramo d’azienda; i contratti e tutte le autorizzazioni necessarie ed occorrenti per la conduzione delle attività del ramo d'Azienda; la partecipazione per il 25% del capitale sociale nella società di diritto olandese International Marketing Network b.v., JV fondata con altri 3 operatori al fine di creare un marketplace internazionale tra Italia, Francia, Germania e Romania; i rapporti di lavoro con 25 dipendenti in forza presso il ramo d’azienda necessari ed occorrenti per garantire la business continuity. Il ramo d’azienda ha registrato un fatturato nel 2020 pari a circa € 101,4 milioni e un EBITDA di € -14,1 milioni. Nel 2020, inoltre, il portale ha ricevuto quasi 65 milioni di visite con 500 mila clienti che hanno prodotto 637 mila ordini con uno scontrino medio di 287 euro. Roberto Panfili, Co-founder e COO di Portobello, ha dichiarato: “L’acquisizione del portale ePrice rappresenta certamente una pietra miliare della crescita di Portobello che da oggi, pur mantenendo il focus sullo sviluppo della catena di negozi fisici, diventa uno dei principali player italiani dell’e-commerce. Grazie infatti alla leadership ventennale di questa piattaforma, la Società ha a disposizione un asset di prim’ordine per rafforzare la propria multicanalità di vendita. Grazie alla flessibilità del modello di business di Portobello e al supporto di Riba Mundo Tecnologia, l’acquisizione del ramo d’azienda consentirà alla Società di: diventare un operatore omnichannel creando forti sinergie tra online (e-commerce) e offline (catena retail) finalizzate ad aumentare la brand awareness, la fidelizzazione dei clienti e l’ottimizzazione dei punti di contatto con il pubblico; ampliare la gamma prodotti sul portale eprice.it con alcune categorie della catena retail Portobello per rafforzare l’offerta online, la marginalità e la competitività del portale e-commerce; sviluppare rapidamente economie di scala sia sui costi legati alla logistica, spedizioni, comunicazione e marketing che sui margini, riuscendo a ottenere condizioni maggiormente favorevoli dai fornitori; sviluppare un’offerta B2B competitiva per le PMI che costituiscono la stragrande maggioranza del tessuto industriale italiano anche grazie al meccanismo del cambio merci pubblicitario. Pietro Peligra, Presidente di Portobello S.p.A., ha dichiarato: “Questa operazione ci permette di accelerare il percorso di crescita e di migliorare tutti i principali indicatori economici e finanziari grazie alle sinergie che si creeranno e al posizionamento unico che Portobello si troverà ad avere in un mercato in cui siamo già più competitivi della maggior parte degli operatori esistenti.” Il ramo d’azienda sarà acquistato attraverso PB Online, partecipata e gestita pariteticamente con Riba Mundo Tecnologia S.L., con cui Portobello ha convenuto il perfezionamento dell’investimento comune. Il prezzo per la compravendita del ramo d’azienda è pari a circa € 6 milioni, interamente corrisposto alla parte venditrice in danaro alla data del closing ed in parte con accollo del debito di circa € 900 mila, inerente ai 25 dipendenti oggetto di trasferimento all’interno del ramo.

23/06/2022