aimnews.it

Doxee inserita nel report “Tech TideTM: Creative Technologies” di Forrester

MILANO (AIMnews.it) - Doxee è stata inclusa nel report Tech TideTM: Creative Technologies redatto da Forrester, primaria società internazionale di ricerca e consulenza specializzata nel settore dell’Information Technology. Il report presenta una approfondita analisi per ognuna delle più rilevanti categorie tecnologiche. A Doxee, inclusa all’interno della categoria Personalized Video per il Marketing, è stata riconosciuta l’innovatività della tecnologia alla base del prodotto Doxee Pvideo , in grado di abilitare le aziende alla realizzazione e automatizzazione di contenuti video personalizzati a partire dalla trasformazione del dato, contribuendo ad innovare le strategie di comunicazione e assicurando ritorni immediati e misurabili in termini di migliore esperienza per il cliente, riduzione del tasso di abbondono e, conseguentemente, di ROI. Sergio Muratori Casali, Amministratore Delegato di Doxee, commenta: “Siamo onorati dell’attenzione che la nostra proposizione genera negli analisti del settore tecnologico. Aziende e Pubbliche Amministrazioni si trovano oggi in una fase iniziale di sperimentazione delle reali potenzialità che la tecnologia video personalizzato offre e della sua concreta applicabilità ad innumerevoli casi d’uso. Sono accumunate dalla esigenza di avviare velocemente un forte cambiamento nella gestione della relazione con i propri utenti e cittadini, sperimentando nuove modalità di interazione volte ad un maggiore coinvolgimento del cliente oltre che ad una efficace semplificazione di processi e contenuti. Con la proposizione Doxee interactive experience offriamo alle aziende e alle pubbliche amministrazioni uno strumento tecnologico innovativo che, sfruttando i dati, le abilita ad una comunicazione e gestione della relazione con l’utente finale efficace e molto coinvolgente.  Si tratta del prodotto Doxee Pvideo, strumento ideale e di semplice utilizzo anche per le aziende SMB e SME, che automatizza la produzione di contenuti video personalizzati e interattivi, grazie anche alla recente acquisizione della piattaforma Babelee, progettata ponendo grande attenzione alla user experience”.  

11/06/2021