aimnews.it

Aim Italia apre a 10110 punti: +0,05%

MILANO (AIMnews.it) – Avvio di giornata sotto la parità a Piazza Affari, con il FTSE Mib a 24999 punti (-0,5%). Negativi anche il Ftse Italia Mid Cap a 47656 punti (-0,13%) e il Ftse Italia Star a 57044 punti (-0,15%). segno più per l’AIM Italia, che apre a 10110 punti (+0,05%). Male l'azionario in Cina e a Hong Kong dopo che Pechino ha vietato l'insegnamento a scopo di lucro nelle materie scolastiche di base e ha limitato gli investimenti stranieri nel settore. Il Governo cinese ha annunciato che tutte le istituzioni in Cina che offrono tutoring sul curriculum scolastico saranno registrate come organizzazioni senza scopo di lucro e non saranno concesse nuove licenze. Inoltre, le autorità di regolamentazione hanno ordinato alla cinese Tencent di porre fine ai contratti di esclusiva con i detentori di copyright musicale entro 30 giorni. Sul fronte macro da seguire in Italia l'indice Ifo di luglio e negli Usa le vendite di case nuove a giugno. Su AIM, da seguire: Grifal, che ha esaminato i ricavi preconsuntivi consolidati relativi al primo semestre 2021. In particolare, il semestre si chiude con ricavi consolidati pari a 12,2 milioni di euro, in crescita del 57% rispetto al corrispondente periodo del 2020, che ancora non teneva conto delle recenti operazioni straordinarie perfezionate tra gennaio e marzo 2021.

26/07/2021